Sugar And Cakes

martedì 31 gennaio 2012

ZUPPA DEL SOLE BIOLOGICA MELANDRI GAUDENZIO CON FUNGHI



Dopo le feste ormai lontane si cerca ahimè di stare un pò a dieta e di fare pasti salutari. Anche la stagione ci aiuta a gustare zuppe salutari a base di legumi e verdure, molto calde, sostanziose e appetitose, ricche di vitamine. Soprattutto questa che ho utilizzato è molto buona e gustosa, e soprattutto biologica che esclude l'impiego di antiparassitari e di sostanze chimiche di sintesi, vengono utilizzati solo sistemi naturali nel rispetto dell'ambiente. Ho provato a prepararla in maniera diversa aggiungendo i funghi, non avevo mai provato e  sono rimasta letteralmente rapita dal grande gusto!!! Andiamo a vedere come prepararla.


domenica 29 gennaio 2012

UN'ALTRO GRADITISSIMO PREMIO - GRAZIE INFINITE GATA!!!



E' con immenso piacere che torno per dirvi che lo stesso premio datomi dalla carissima Cocci mi è stato assegnato anche dalla mia dolcissima AMICA GATA DA PLAR - MONY. Visto che oggi non voglio ammorbarvi con le mie paranoie e miei vari dubbi sulla mia passione vi lascio le mie sette caratteristiche:

1) sono logorroica, ma ho sempre molte cose da dire (spetta a voi dire se sono più o meno sensate)

2) non credo di avere molta stima di me stessa e quando qualcuno la manifesta nei miei confronti pur facendomi molto piacere non credo che sia meritata

3) sono sempre sincera a volte forse troppo

4) adoro la mia famiglia che ho creato con il mio amore (il mio primo amore) e posso diventare una iena per difenderla, dopo le varie vicissitudini del mio passato....

5) le mie bimbe sono la cosa migliore che io abbia mai fatto nella mia vita

6) odio la falsità e la non coerenza, ma intelligenza vuol dire anche poter cambiare idea anche se raramente la prima impressione mi tradisce

7) forse mi sono accorta tardi di voler fare altro nella mia vita e spero un giorno che il mio sogno si avveri, anche se spesso lo vedo sempre più sfumare....

Vi auguro a tutti una buona domenica, vi ringrazio ancora per perdere il vostro prezioso tempo nel leggermi ed un bacione grosso grosso e un abbraccio (magari anche dal vivo) alla dolcissima MONIA visitate i suoi blog meritano veramente.

Come al solito....

BUON APPETITO!!!

mercoledì 25 gennaio 2012

IL PREMIO DELLA DOLCISSIMA COCCI!!!



Oggi la dolcissima Cocci mi ha invitato per regalarmi questo premio per il mio blog. 
Premio molto gradito soprattutto per la bellissima dedica sul suo sito ricca di stima verso di me, forse anche troppa non credo di meritarla!! Ora dovrei raccontarvi sette cose di me, beh mi sento di lasciarvene soltanto una: mi piace decorare ed impegnarmi per "creare" completamente con le mie mani, ma questo è un momento molto down per me e dovrei prendere una decisione che mi costa molto, ma forse sarei obbligata a farlo. 
Non vi lascio nient'altro, non voglio rovinare il bel momento della nostra dolcissima amica, passate dal suo blog ci sono cose molto belle e ricette deliziose.
A chi lo regalo? A tutte voi che ogni giorno passate di qua, che mi fate sentire il vostro calore con i vostri commenti e anche a chi passa di qua soltanto per caso. Non indicherò personalmente ognuna di voi, perchè moltissime di voi sono nel mio cuore e chi lo è lo sente davvero. Una buona serata a tutti e come al solito...
BUON APPETITO!!!

domenica 22 gennaio 2012

BISTECCHE AL FORNO CON PATATE, ZUCCHINE E CIPOLLA



Le mie bimbe a differenza di molti altri bambini mangiano ben volentieri qualsiasi tipo di verdura, però se la mamma le cuoce insieme alla carne sono ancora più contenta. Infatti il gusto ci guadagna e molto. Spesso uso il forno e non solo per i miei lievitati ma anche per cuocere carne con verdura. Sono piatti unici, di gran gusto che accontentano tutti. Questo di cui vi parlo è molto facile da preparare, andiamo a vedere come.



lunedì 16 gennaio 2012

SPAGHETTI INTEGRALI CON VONGOLE E POMODORINI



A casa mia purtroppo mangiamo pesce soltanto io e la più piccolina, per questo non faccio quasi mai questo spettacolare alimento, ricco di vitamine e dal sapore sublime. Sabato a pranzo ho deciso che io e la mia piccolina dovevamo viziarci un pò. Quindi la sua mamma ha preparato questi spettacolari spaghetti da leccarsi semplicemente i baffi. Ho utilizzato pasta integrale, perchè noi la gradiamo molto e la usiamo spesso, ma potete comunque utilizzare anche un altro tipo di pasta. Ecco la ricetta.


COMUNICATO STAMPA - OLEIFICI MATALUNI CONDISANO





CONDISANO, L’OLIO EXTRA VERGINE ARRICCHITO CON VITAMINA D

Bastano due cucchiai al giorno per rinforzare le ossa e regolarizzare l’organismo

Due cucchiai di olio al giorno per assumere la quantità di Vitamina D di cui il nostro organismo ha bisogno e far fronte ad una carenza che nel mondo interessa circa 1 miliardo di persone.
Per la prima volta, dunque, sarà possibile provvedere al proprio fabbisogno giornaliero di Vitamina D semplicemente condendo i pasti con l’Olio di Oliva “Condisano”, studiato dai ricercatori degli Oleifici Mataluni - in collaborazione con il Dipartimento di Endocrinologia e Oncologia Molecolare e Clinica, e con il Dipartimento di Scienza degli Alimenti dell’Università di Napoli “Federico II” - in base alle esigenze nutrizionali diffuse nella popolazione italiana e in specifiche categorie di consumatori.
In Italia, infatti, l’insufficienza di Vitamina D è particolarmente frequente, tanto da interessare il 76% delle donne sopra i 60 anni, ed il 65% delle donne di età compresa tra i 20 ed i 50 anni.
L’importante innovazione sarà presentata oggi, alle ore 14, nell’ambito del III Workshop della Rete degli Endocrinologi, intitolato “L’osteoporosi nel III millennio: dalla fisiopatologia alla terapia”, in programma presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Napoli “Federico II” (Aula M. Minozzi - Edificio 1 - II Policlinico).
 “L’evento nasce dalla necessità di individuare criteri guida per definire l’accesso alla diagnostica e al trattamento farmacologico del paziente affetto da osteoporosi - afferma la professoressa Annamaria Colao del Dipartimento di Endocrinologia ed Oncologia Molecolare e Clinica - che viene oggi considerata una malattia di rilevanza sociale. La sua incidenza aumenta con l’età sino ad interessare la maggior parte della popolazione oltre gli ottant’anni. Si stima che ci siano, in Italia, circa 3,5 milioni di donne ed 1 milione di uomini affetti da osteoporosi. Affronteremo questioni cruciali, oggi molto dibattute, sul trattamento con il Calcio e la Vitamina D nelle malattie da fragilità scheletrica e su alcune emergenze terapeutiche che il clinico può trovarsi a dover affrontare”.
La carenza di Vitamina D può tradursi in una condizione di fragilità delle ossa, con aumento del rischio di rachitismo nei bambini e di fratture, soprattutto del femore, nelle persone anziane (secondo le stime, sono 5 milioni gli italiani che soffrono di osteoporosi). Inoltre, essendo implicata nella regolazione della crescita cellulare con un’attività anti-proliferativa, la Vitamina D può esercitare un ruolo importante nella riduzione del rischio di alcuni tumori.
La Vitamina D è molto liposolubile - spiega Elena De Marco, Responsabile Centro di Ricerca Oleifici Mataluni - e l’olio rappresenta un alimento ideale per veicolarla nel nostro organismo. Arricchire l’olio di oliva, ingrediente principale della dieta quotidiana della maggior parte degli italiani, è la soluzione più adatta per assumere, semplicemente condendo i propri piatti con gusto e con tutte le proprietà nutrizionali dell’olio extra vergine di oliva, la quantità di Vitamina D di cui il nostro organismo ha bisogno ogni giorno. Sono sufficienti due cucchiai da cucina, corrispondenti a 20 grammi, per soddisfare la Razione Giornaliera Raccomandata per un adulto, fissata in 5 microgrammi dalla Direttiva Comunitaria”.
Alla conferenza stampa, interverranno le endocrinologhe Annamaria Colao e Carolina Di Somma, Responsabili scientifiche dell’evento; Elena De Marco, Responsabile del Centro di Ricerca degli Oleifici Mataluni; Raffaele Calabrò, Consigliere per la Sanità della Regione Campania; Vito Amendolara, Consigliere per l’Agricoltura della Regione Campania; Michele Schiano, Presidente della Commissione Sanità del Consiglio regionale; gli Assessori regionali Caterina Miraglia e Guido Trombetti; Giuseppina Tommasielli, Assessore comunale; e Gennarino Masiello, Presidente Camera di Commercio di Benevento.

La gamma dei prodotti Condisano sarà presente nei normali supermercati e comprenderà sia l’olio di oliva, per chi ama condire con delicatezza lasciando prevalere il sapore originario dei cibi, sia l’olio extra vergine di oliva, per chi preferisce arricchire i propri piatti con le proprietà nutrizionali dell’alimento principe della dieta mediterranea.

domenica 15 gennaio 2012

UNA BIMBA PARTICOLARE



Non ho saputo resistere ed ho voluto creare un'altra bimba. Questa volta volevo, però fare una bimba particolare con capelli voluminosi e viola. Il suo vestitino lo volevo un pò svolazzante ed i suoi occhioni azzurri. Il faccino, però mi piaceva anche un pò dispettoso e birichino. Credo di essere riuscita a crearla proprio come l'avevo pensata ed ne ho già in mente un'altra.
Inutile dirvi che l'ho creata tutta a mano, soltanto per la parte svolazzante del vestitino ho usato un taglia pasta tondo e poi ho lavorato i tre dischi di pasta sul tappetino per fiori con il tool bar.
Spero vi piaccia io già l'adoro, non posso smettere di guardarla.
BUON APPETITO!!!






sabato 14 gennaio 2012

POLLO SPEZIATO CON PEPERONI E POMODORI



Ieri sera volevo cucinare dei petti di pollo e come al solito volevo farli in maniera diversa, perchè altrimenti non mi sarebbero proprio andati nè sù nè giù. Nel mio frigo avevo dei peperoni e dei pomodori e allora perchè non provare. Una cena diversa, deliziosa e appetitosa e anche un pò speziata. Andiamo a vedere.



mercoledì 11 gennaio 2012

LA MIA BIMBA




E' un pò di giorni, diciamo tra la fine dell'anno e l'inizio di questo 2012, che sto vivendo una fase down. Non mi sento al massimo moralmente, vorrei fare molto, ma non posso, vorrei poter avere mille occasioni, ma purtroppo non arrivano, vorrei fare molte cose, ma purtroppo non si può!! Vorrei poter impegnarmi mille ore nella decorazione delle torte, che adoro che mi appassiona, ma non ho l'occasione o meglio non arriva...e allora mi sono detta devo realizzare qualcosa con la pasta di zucchero, anche se non serve a nessuno, volevo modellare e decorare, perchè è veramente ammorbante per me non potere dedicare molte ore alla decorazione, anche se non è che io non abbia nulla da fare con due bimbe, un lavoro fuori casa e tutti gli impegni!!!
Purtroppo non avevo nessuno che mi fotografasse per regalarvi un bel tutorial, anche se io l'ho creata così guardando immagini qua e là sul web, senza nessun tutorial.
Lunedì le ho preparato la testa in maniera che seccasse bene. Le ho fatto gli occhietti la bocca e purtroppo, non lo farò più, anche i capelli. Ho sbagliato vanno fatti dopo averla montata altrimenti una volta che la testolina è secca li distruggi per montarla sul corpo. Ieri mi sono poi dedicata al corpicino, l'ho vestita, le ho fatto un bel vestitino, le calze decorate e le scarpe che assomigliano a quelle degli elfi. Perchè è proprio questo l'effetto che volevo darle un pò magica e un pò dolce, un pò birichina e un pò fashion vista anche la posizione che le ho dato sistemandole le gambe.
Eccola qua, spero vi piaccia!!!
Continuo ad essere nella mia fase down, ma soddisfatta del mio piccolo lavoretto!!!
BUON APPETITO!!!


domenica 8 gennaio 2012

BISCOTTI DI PAN DI ZENZERO - GINGERBREAD



Questa è la mia ultima creazione natalizia. Da molto tempo avevo in testa di voler preparare questi biscotti molto speziati. Lo so non fanno parte della nostra tradizione, ma ogni tanto è bello preparare dolci o piatti che fanno parte della tradizione di altri paesi. Il pan di zenzero è un impasto a base di spezie come lo zenzero, la cannella, noce moscata tipico dell'Inghilterra, i paesi del Nord America e il Nord Europa. Quest'impasto viene di solito utilizzato per confezionare biscotti, durante le feste natalizie, a forma di casette o di omini. I biscotti di solito vengono poi decorati con glasse colorate. Avendo comprato a Roma, anzi finalmente l'ho trovata, la formina taglia biscotti a forma di omino, non potevo non provare a farli. La ricetta originale la trovate su Giallo Zafferano, ma io come al solito ho fatto una piccola variazione. Andiamo ad impastare.


venerdì 6 gennaio 2012

CIOCCOLATO PLASTICO - ECCO DUE RICETTE OTTIME




Finalmente come promesso vi lascio il passo passo per fare il cioccolato plastico che ho utilizzato nel mio tronchetto di natale per il cenone di fine anno. Ma prima ci fai aspettare per avere la ricetta e poi ce ne lasci addirittura due? Ebbene sì sono stata costretta, perchè ho provato a farle entrambe e sono facili ed ottime, tutto dipende dalla reperibilità dei prodotti utilizzati. Infatti nella prima usiamo il tanto agognato glucosio e visto che mi capita spesso di leggere che molte hanno difficoltà a reperirlo, vi lascio anche quella con il miele.
Ce ne sono molte versioni in internet, ma io ho scelto questa e questa. Andiamo a vedere le ricette.


martedì 3 gennaio 2012

IL MIO PANETTONE





Il dolce tipico della tradizione natalizia, che accompagna ogni nostro pranzo o colazione, è il panettone.
Ottimo appena aperto, ma delizioso anche dopo qualche giorno magari riscaldato nel forno.
Classico con canditi o senza per chi come me non li ama, più goloso con gocce di cioccolato o ripieno di qualche crema particolare.
E finalmente anche io ho fatto il panettone con le mie mani. Devo dire che ho iniziato finalmente ad apprezzare a pieno i sapori e i profumi che questo dolce tipico di queste festività racchiude. Come uno scrigno prezioso. Prezioso sì, perchè frutto di una lunga lavorazione se lo si fa artigianalmente come me!!! L'ho sfornato dopo dieci ore e mezza di lavorazione tra lievitazioni, impasti e cottura. Devo dire che ne è valsa la pena e vi consiglio vivamente di cimentarvi anche voi e non farvi spaventare dal lavoro, perchè viene veramente buono e comunque finalmente potrete decidere secondo i vostri gusti che sapore avrà il vostro panettone. Nella prima prova che ho fatto ho seguito passo passo la ricetta di Giallo Zafferano, ma poi dopo averlo fatto e aver visto alcune lacune nella ricetta mi sono di nuovo cimentata apportando le mie modifiche guidata dal mio sesto senso nella preparazione dei lievitati. Allora rimboccatevi le maniche ed iniziamo ad impastare.


TRONCHETTO DI NATALE DECORATO - ANZI TRONCHETTO PER FINE ANNO







E' tradizione sotto le feste di Natale e comunque di fine anno, preparare il tronchetto di Natale. Le farce da usare sono le più svariate, io non potevo che farcirlo con crema al caffè e renderlo più moderno decorandolo con pupazzi in gum paste e provare a preparare il cioccolato plastico. Per quest'ultimo mi raccomando di non perdervi nei prossimi giorni la ricetta, perchè è davvero eccezionale, un ottimo e golosissimo sostituto della pdz.
Non ho potuto non notare che la prima ricetta pubblicata nel mio blog il 01/01/2011, giorno di apertura del mio sito, è stata la mia creazione di capodanno ed ora a distanza di un anno anche se con qualche giorno di ritardo la prima ricetta che vado a pubblicare riguarda proprio uno dei dolci che ho preparato per il cenone di fine anno. Sarà forse perchè una delle mie più grandi passioni è la preparazione di dolci o forse perchè è bello iniziare un nuovo anno con un pò di dolcezza, vista anche la tanta sofferenza e amarezza che ci circonda, in ogni caso voglio regalarvi un altro dei miei dolcetti. Ora passiamo a vedere cosa ho fatto.

domenica 1 gennaio 2012

BUON COMPLEANNO AL MIO BLOG!!!



01/01/2011 - 01/01/2012 


Ebbene sì l'anno scorso nasceva il mio piccolo blog, la mia piccola creatura che giorno per giorno ho cercato, con non poca fatica, di sistemare e di far crescere. Solo per tutte le impostazioni della pagina, dello sfondo e dei post ho dovuto capire ed avvicinarmi ad un mondo di cui prima non conoscevo l'esistenza. E' stata una buona occasione per imparare e per crescere, ma sicuramente è stata ed è ancora una bellissima esperienza per condividere con voi i miei pensieri e le mie emozioni. Un'occasione speciale per conoscere anche se virtualmente persone fantastiche, compagne e compagni di un viaggio che spero sia il più lungo possibile.
Qualche giorno fa ho persino incontrato una ragazza che conosco e parlando con lei ho scoperto che anche lei faceva parte del nostro mondo di food-blogger. E'stata una bella sensazione incontrare  virtualmente una persona che aggià conoscevo personalmente, scoprire che condivide anche lei la mia passione.
E poi da qualche mese mi sono appassionata alla decorazione delle torte, alla creazione di fiori e pupazzi in 3D. Ho scoperto anche qua un nuovo mondo, a cui dire che mi sono appassionata è dir poco. Ho letto è sto leggendo molto, per conoscere ed imparare sempre nuove tecniche e per cimentarmi sempre in cose più difficili. E' spettacolare vedere uscire dalle proprie mani queste creazioni, anche se è il frutto di lunghe ore di lavoro. La strada da fare è tantissima, ma non demordo perché adoro decorare e creare.
Ora dopo avervi annoiato con tutti i miei bilanci, passo ai ringraziamenti:
ringrazio tutti voi per essere diventati miei sostenitori, per avermi aiutato a far crescer il mio piccolo blog, per avermi regalato ogni giorno nuove emozioni, per avermi stupito con le vostre spettacolari creazioni, che farebbero invidia al migliore degli chef, per avermi scaldato il cuore con i vostri commenti anche troppo buoni per le mie creazioni e avermi ogni giorno spronato con i vostri complimenti a continuare e a non demordere. Per aver in un certo modo creato un rifugio virtuale  dove poter sviluppare la mia passione, senza essere giudicata come spesso accade nella vita reale.  E poi ringrazio anche chi è passato per caso di qui e si è fermato anche solo per un attimo.
E come al solito...
BUON APPETITO!!!

Etichette