Sugar And Cakes

martedì 27 marzo 2012

UNA TORTA CHE FA PRIMAVERA




Quella che vi racconto oggi è la storia di una torta per un compleanno importante. Ben ottanta cinque anni!!! Come abbiamo iniziato a parlare ho pensato a delle rose gialle e arancio, forse perchè questo sole ci infonde tanto buon umore e tanta voglia di colore, forse anche perchè voleva la copertura interamente bianca, delicata ed elegante, fatto sta che anche questa volta abbandonati i panni giocosi delle torte per bimbi, mi sono divertita un sacco a progettare, realizzare e rifinire questa torta. Doveva essere elegante e più elegante del bianco, del total white non c'è altro secondo me, doveva però essere anche delicata e soprattutto mi è stata chiesta mi raccomando non la solita torta. Per questo ho voluto proprio inserire questo drappo un pochino insolito rispetto a quelli verticali o orizzontali che si vedono di solito. Volevo avere un effetto morbido, ma che al tempo stesso arricchisse la mia torta e mettesse in risalto le protagoniste di questa torta: le rose. Fiore per eccellenza ed eleganza che io adoro. Per renderla il più delicata possibile ho voluto rifinirla con un bordino semplice e dare un tocco di eleganza in più con le micro palline. 
La torta è una mudcake al cioccolato bianco (di cui presto avrete il tutorial), bagnata con latte e nesquik, farcita con due strati di ganache ferrero rocher e uno strato di camy-cream (1/2 dose).
La copertura e tutti i decori sono in pasta di zucchero setosa al miele .
Mentre le rose e i fiori sono in gum paste.
Il resto lo lascio dire alle foto.














BUON APPETITO!!!

Etichette