Sugar And Cakes

venerdì 6 gennaio 2012

CIOCCOLATO PLASTICO - ECCO DUE RICETTE OTTIME




Finalmente come promesso vi lascio il passo passo per fare il cioccolato plastico che ho utilizzato nel mio tronchetto di natale per il cenone di fine anno. Ma prima ci fai aspettare per avere la ricetta e poi ce ne lasci addirittura due? Ebbene sì sono stata costretta, perchè ho provato a farle entrambe e sono facili ed ottime, tutto dipende dalla reperibilità dei prodotti utilizzati. Infatti nella prima usiamo il tanto agognato glucosio e visto che mi capita spesso di leggere che molte hanno difficoltà a reperirlo, vi lascio anche quella con il miele.
Ce ne sono molte versioni in internet, ma io ho scelto questa e questa. Andiamo a vedere le ricette.




1° RICETTA CON GLUCOSIO

INGREDIENTI:

100 gr. di cioccolato (latte, fondente, bianco io l'ho fatto al cioccolato fondente)

15 ml. di sciroppo di zucchero

30 ml. di glucosio


Prepariamo lo sciroppo di zucchero.
Mettiamo in un pentolino 22 ml. d'acqua e 30 gr. di zucchero semolato.




Portiamo ad ebollizione l'acqua con lo zucchero, mescolando e poi spegniamo il fuoco.




Intanto sciogliamo al microonde il cioccolato fondente.





Attendiamo che sia lo sciroppo sia il cioccolato tornino a temperatura ambiente.
Mettiamo in una ciotola il glucosio.




Aggiungiamo lo sciroppo di zucchero soltanto i 15 gr. necessari.



Mescoliamo bene.




Aggiungiamo il cioccolato ed iniziamo a mescolare con una paletta di legno.



A mano a mano che continuerete a mescolare il cioccolato cambierà consistenza fino a divenire omogeneo e compatto, rimane comunque molto morbido ed oleoso.




Lo avvolgiamo in pellicola per alimenti e lasciamolo riposare per una trentina di minuti prima dell'utilizzo.




2° RICETTA CON MIELE


100 gr. di cioccolato (al latte, fondente, bianco)

A seconda del cioccolato scelto variano gli ingredienti

x il cioccolato scuro:
2 cucchiai colmi di miele
1 cucchiaio raso d'acqua
zucchero a velo setacciato q.b. (dipende dal tipo di cioccolato deve rimanere comunque morbido, oleoso e non molto appiccicoso, fate attenzione altrimenti lo indurite troppo)

x il cioccolato bianco:
1 cucchiaio colmo di miele
1 cucchiaio raso d'acqua
zucchero a velo setacciato q.b. (il cioccolato bianco ne richiede di meno di quello fondente)

Io ho preparato quello scuro con il cioccolato fondente.
Fondiamo il cioccolato al microonde.



Non appena sciolto aggiungiamo il cucchiaio d'acqua e due cucchiai di miele.






Mescolare bene e riversiamo il tutto in una ciotola.
Aggiungiamo lo zucchero a velo necessario, a seconda del tipo di cioccolato usato.




Dobbiamo ottenere un composto oleoso che lasceremo riposare in pellicola per una trentina di minuti.




CONSIGLI:
Il tempo di riposo varia a seconda del tipo di cioccolato usato.
Io in entrambe le ricette ho atteso trenta minuti.
Deve comunque sempre riposare fuori dal frigo, in credenza.
Diventerà leggermente compatto, ma maneggiandolo leggermente qualche secondo torna molto malleabile.
Se invece lo utilizzerete nei giorni successivi, potrete fargli fare un giretto al microonde alla temperatura più bassa e tornerà perfetto.
Potete utilizzarlo per creare decorazioni tipo fiori, pupazzi ecc.
Altrimenti togliendolo dalla pellicola e rimaneggiandolo un pochino, potrete poi stenderlo su un piano leggermente cosparso di zucchero a velo o amido e anche su carta forno.



E poi ricoprire interamente le vostre torte.



Logicamente andrà variato il dosaggio a secondo del diametro di torta da ricoprire.
Pensate che per ricoprire il tronchetto di natale, io ne ho utilizzate due dosi, perchè questo dosaggio vi farà ottenere una "palletta" piccola di pasta, quella che vedete in foto.
Il cioccolato plastico bianco può essere colorato con coloranti in pasta e lasciarlo riposare una trentina di minuti in pellicola, dopo averlo colorato.
E questo è il tronchetto avvolto nel cioccolato plastico e decorato con un'attrezzino per avere l'effetto legno.


BUON APPETITO!!!

Etichette