Sugar And Cakes

martedì 20 dicembre 2011

TORTA ERA GLACIALE - SCRAT E LE SUE GHIANDE





Questa di cui vi parlo oggi è una delle due torte a cui mi sono dedicata il fine settimana scorso. La festeggiata destinataria della torta è una bimba di nome Andrea che compiva otto anni. Inizialmente non sapevo come farla e quale fosse il suo personaggio preferito, ma poi il papà mi aveva detto che da piccolina la chiamava "scoiattolino" e guarda caso il personaggio che adora è proprio SCRAT lo scoiattolo preistorico protagonista dell'Era Glaciale. E da lì in poi l'avevo già focalizzata.
Prima mi sono dedicata a lui modellandolo per benino con la mia gum paste Satin Ice e devo dire che c'è voluto un pochino, ma pensavo fosse più difficile. Beh quando ancora era tutto bianco mi sembrava un mostro anche se chiunque lo vedesse mi ripeteva che era lui!!! Una volta però dipinto a pennello ne sono rimasta soddisfatta anche se purtroppo non era quello il punto di marrone che volevo dare, ma non ne avevano altro dove mi rifornisco. Poi ho deciso che invece del ghiaccio rotto lo volevo mettere su un isolotto di ghiaccio in mezzo al mare. Ed infatti è proprio questo che la torta vuole rappresentare. Non potevano di certo mancare le sue ghiande, anch'esse dipinte a pennello per averle più sfumate possibile. E poi qualche palla di neve qua e là. Non ho potuto visto il tema, glitterare nulla, le ho solo glitterato la candelina e per dare un tocco di luce ho provato a ripassare il suo nome sulla torta fatto con pdz bianca, con un pennello bagnato della vernice metallica celeste, facente parte della mia collezione di vernici metalliche completamente edibili della Raimbow Dust. Spettacolari!!! Non so se in foto si vede l'effetto metallico.
Il papà mi ha detto che la bimba quando ha visto la torta è rimasta di stucco. Io invece quando ho visto lei sono rimasta folgorata, è davvero bellissima. I suoi capelli rossi, le sue lentiggini, la pelle chiarissima e degli occhi celesti a dir poco abbaglianti, mi hanno convinto che per il suo prossimo compleanno dovrò farle per forza Pippi Calze Lunghe!!! Sempre che a lei piaccia!!!
La base della torta è una mudcake al cioccolato bianco con due strati di farcia simil ferrero rocher e uno strato di crema al latte.
L'ho stuccata con crema al burro meringata e ricoperta di pdz setosa al miele, prima celeste mare e poi solo sopra bianca.
Tutti gli altri decori sono in pdz setosa al miele escluso Scrat.
Spero che a voi piaccia anche questa mia torta.
Vi lascio le foto.














BUON APPETITO!!!

Etichette