Sugar And Cakes

martedì 28 giugno 2011

TORTA ALLO YOGURT E PESCHE




Avevo voglia di dolce e avevo molto caldo, dopo il lungo viaggio di ritorno il mio fisico ancora si deve riprendere, ma la voglia di cucinare è sempre molto forte quindi? Dolcino fresco. Con la vittoria del primo contest Molino Chiavazza, sono stata omaggiata tra le altre cose anche di un ottimo preparato per Torta allo Yogurt. Devo dire che la torta viene davvero ottima, è molto fresca e facile da preparare, basta aggiungere qualche ingrediente e il gioco è fatto. Ecco cosa ho fatto.


INGREDIENTI:


400 gr. di Yogurt (io fragole, ciliegie e cocco)

75 gr. di burro

2 pesche noci mature

1/2 limone

1 cucchiaio di zucchero


Ho montato il cartoncino che si trova in dotazione nella confezione. Vi sono tre possibilità: tondo, quadrato o a cuore, io ho scelto la forma quadrata e l'ho posizionato su un vassoio da torta.

In un pentolino ho fatto sciogliere il burro.



Fuori dal fuoco ho aggiunto la bustina di preparato per fondo torta.




Ho mescolato e amalgamato con cura ottenendo un composto grumoso e sabbioso.





L'ho riversato sul vassoio all'interno del cartoncino premendo con un cucchiaio per ottenere un fondo regolare e compatto.





Ho messo il fondo torta in frigo.

In una ciotola ho riversato tutto lo yogurt freddo di frigo.




Ho aggiunto la bustina di preparato per crema e ho amalgamato il tutto con cura.






Ho montato l'impasto con uno sbattitore elettrico per cinque minuti fino ad ottenere un composto omogeneo e molto cremoso.





Ho preso il fondo torta dal frigo e vi ho distribuito uniformemente sopra la crema, livellando bene la superficie.





Ho rimesso la torta in frigo per un paio d'ore.

Per decorare la torta ho lavato e tagliato a fette le pesche noci, mettendo le fettine su un piatto.

Ho irrorato le fettine di pesca con limone e spolverizzate con lo zucchero.




A questo punto, passato il tempo necessario, ho provveduto a decorare la torta con le pesche non prima però, di averla privata del cartoncino.





Ho mantenuto la torta in frigo fino al momento di servirla.



Ottima, fresca e delicata.

BUON APPETITO!!!

Partecipo al contest di Vaniglia, Zenzero e Cannella



Etichette