Sugar And Cakes

mercoledì 29 giugno 2011

POLPETTE E PATATE




Avevo un ospite un pò inaspettato a cena, o meglio abbiamo deciso di far fermare la mia estetista personale a cena, visto che è sempre così disponibile "povera monella" (è la mia dolcissima cognatina) e mi sono detta che le preparo? Sicuramente con le mie polpette non avrei sbagliato, perchè piacciono sempre a tutti, infatti così è stato. Ho voluto preparare anche delle deliziose patate al forno, le mie patate al forno...troppo buone!!
La pirofila da forno arancio che ho utilizzato e vedete in foto è gentilmente offerta da LE CREUSET, della linea gres smaltato pirofile da forno. Ed ecco una cenetta da leccarsi i baffi.
INGREDIENTI (a me sono venute venti tre polpette):

1 Kg. di carne macinata mista

2 salsicce

2 uova

parmigiano

latte

pane grattugiato

sale, pepe, noce moscata

1 kg. di patate

sale, olio extravergine d'oliva, rosmarino e pepe


In una ciotola mettiamo la carne con le salsicce.



Amalgamiamo la carne.

Aggiungiamo sale, pepe e la noce moscata grattugiata.



Amalgamiamo il tutto e aggiungiamo le uova.



Incorporiamole alla carne e aggiungiamo il parmigiano.



Una volta mescolato bene aggiungiamo un pochino di latte per ammorbidire la carne.



Aggiungiamo il pane grattugiato per legare il tutto.



Ottenuta una buona consistenza, omogenea iniziamo a preparare le polpette con le mani.



Passiamo una polpetta alla volta in un piatto con il pane grattugiato e impaniamo per benino.



Adagiamo ogni polpetta nella pirofila da forno.

Una volta preparate tutte le polpette ci possiamo dedicare alle patate.




Peliamo le patate e tagliamole a spicchi longitudinali abbastanza spessi.



Mettiamo a bollire dell'acqua in una pentola abbastanza larga con una presa di sale grosso.



Quando l'acqua è arrivata a ebollizione versiamo gli spicchi di patate nell'acqua e sbollentiamole per quattro minuti.



Passato il tempo necessario, spengiamo il fuoco e scoliamo le patate.




Lasciamole raffreddare un pochino e mettiamole in una ciotola.

Le condiamo con olio extravergine d'oliva, sale, pepe e rosmarino.



Amalgamiamole bene con le mani e riversiamole sulle polpette.




Irroriamo il tutto con un pochino d'olio extravergine d'oliva ed inforniamo in forno già caldo a 180° ventilato per circa un'ora.



Sia la carne sia le patate dovranno essere dorate.

La nostra cenetta è pronta.




Impiattiamo e serviamo il tutto ben caldo.




BUON  APPETITO!!!

9 commenti:

  1. sono proprio appetitose anche a quest'ora del mattino !

    RispondiElimina
  2. @ Housewives: infatti è un pò prestino ma è una buona idea per un'appetitosa cenetta...baci

    RispondiElimina
  3. mmmm buonissime in questo modo le polpette non risulteranno nemmeno secche!

    RispondiElimina
  4. anche a me le polpette mi piacerebbero da morire quindi...mettine da parte un po anche per me!!! ;)

    RispondiElimina
  5. @ Anna: no erano semplicemente fantastiche!!!
    @ lafamevienmangiando: ne erano rimaste ma sono sparite!!

    RispondiElimina
  6. Grazie mille per aver condiviso questa splendida ricetta. Non solo le polpette sono venute squisite ma per la prima volta le patate sono venute belle dorate e croccanti come piacciono al marito e a me. Grazie grazie grazie.
    Sara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Sara mi fa molto felice sapere che la mia ricettina sia ben riuscita. Grazie a te un bacio
      Lara

      Elimina
  7. è riuscita benissimo mi hai fatto fare una splendida figura grazie
    Camilla

    RispondiElimina

Etichette