mercoledì 25 maggio 2011

ROTOLO DI FRITTATA


Intero prima di tagliarlo.



Dopo averlo tagliato.




Questo è un rotolo che mi faceva spesso la mia mammina quando ero adolescente e non aveva idea di cosa fare per cena. Noi lo apprezzavamo sempre molto, perchè è un piatto fresco buono soprattutto quando inizia a scaldarsi l'aria e si ha voglia di mangiare qualcosa di buono e non molto pasticciato. La ricettina è facile, facile, ma di gran gusto. Io ho presentato il rotolo anche su piattini finger food ATMOSFERA ITALIANA, perchè partecipo al loro giochino su facebook e se volete potete votarlo qui. Questo rotolo è anche un fresco antipasto o finger food.Potrete comunque farcire il rotolo come volete, io vi dico come di solito lo farcisco io.


INGREDIENTI (per quattro persone):

8 uova

2 panetti di Philadelphia classico da 80 gr.

2 hg. di prosciutto cotto

qualche carciofino sott'olio

Sale e olio extravergine d'oliva


Iniziamo con lo sbattere per benino in una ciotola le uova con un  pò di sale.


In una padella abbastanza larga, mettiamo un pò d'olio extravergine d'oliva e versiamoci le uova.


Lasciamo cuocere le uova coperte a fuoco medio, in questo modo la frittata verrà molto gonfia.



Quando l'uovo in superficie si sarà rappreso quasi tutto, allora è questo il momento di girare la nostra frittata.



Io lo faccio utilizzando il coperchio della pentola, mettendomi preventivamente sul lavello della cucina anche se le uova ormai quasi cotte non dovrebbero scolare fuori.

Una volta girata la frittata rimettiamo la padella sul fuoco qualche minuto.



Possiamo spengere la frittata e adagiarla su un piatto per farla raffreddare.




Una volta ben fredda, spalmiamo sulla superficie tutto il nostro Philadelphia.



Adagiamo sopra il prosciutto cotto.



Aggiungiamo qualche carciofino tagliato a pezzettini.



Arrotoliamo delicatamente la frittata su se stessa, facendo attenzione a non fare uscire nulla, in maniera di ottenere un rotolo bello compatto.



Adagiamo il rotolo su carta di alluminio e chiudiamo saldamente e ben stretto il nostro rotolo.



Ora mettiamo il nostro pacchettino in frigo a riposare per almeno due ore.

Ecco il nostro rotolo pronto per essere affettato.


Affettiamolo ed impiattiamo.





BUON APPETITO!!!

4 commenti:

  1. Ho l'acqualina in bocca è davvero una bella idea preparata così,bravissima un abbraccio!!!:)

    RispondiElimina
  2. @ Teresa: grazie è davvero buono e fresco un bacio

    RispondiElimina
  3. passa da me a ritirare il tuo premio!
    un bacio

    RispondiElimina