Sugar And Cakes

lunedì 9 maggio 2011

FETTINE DI TACCHINO PANATE AL FORNO


Adoro la carne panata, ma come ben sappiamo non sempre si può friggere, quindi per ovviare a questo spesso la faccio in forno e viene molto, molto buona e sicuramente più leggera della frittura. Poi come vedete in foto quando avanza l'uovo impano anche il pane, scusate il gioco di parole, ma è una cosa sublime tutta da provare. Ecco cosa ho fatto.


INGREDIENTI (per quattro persone):

500 gr. fettine di tacchino o qualsiasi altro tipo di fettine

2 uova

latte q.b.

pane grattugiato

qualche fetta di pane bianco o in cassetta

olio extravergine d'oliva


In un piatto mettiamo le due uova con un pò di latte.



Sbattiamo bene con una forchetta le uova.



In un piatto da portata mettiamo il pane grattugiato.



Laviamo la carne e passiamo una fettina per volta nell'uovo.



Tiriamo su dall'uovo la fettina senza scolarla troppo e passiamola nel pane grattugiato.



Impaniamo bene entrambi i lati.

Mettiamo le fettine su una teglia foderata con carta forno.





Se vi avanza l'uovo paniamo il pane.




Una volta panate tutte le fettine e il pane, irroriamo con dell'olio extravergine d'oliva, ma assolutamente non saliamo, pena il distacco della panatura.

Inforniamo a 180° ventilato per una mezz'ora abbondante o fino a quando la carne sarà dorata.

Non lasciamola cuocere troppo, altrimenti s'indurisce irrimediabilmente.

Sforniamo la carne.



La saliamo e la impiattiamo.




Ecco una cena deliziosa e leggera.

BUON APPETITO!!!

Etichette