Sugar And Cakes

sabato 16 aprile 2011

POLPETTONE RIPIENO CON ZUCCHINE



Avevo in frigo delle zucchine, ben consapevole che a giorni avrebbero chiesto giustizia. E siccome odio dover buttare gli alimenti, ieri sera ho deciso che la cena avrebbe avuto le zucchine come protagonista. E come vi avevo detto a casa mia polpette e polpettone, fanno sempre felici tutti, quindi ho provato ad inserirle nel mio polpettone visto che quello ripieno di carote aveva avuto un grande successo. Logicamente al contrario delle carote, per quanto riguarda le zucchine non potevo di certo limitarmi a lessarle, ma ho provveduto prima a cuocerle in padella per averle ben saporite. Una cena sublime. Ecco il procedimento che ho adottato.
INGREDIENTI:
600 hg.  Carne macinata mista
1 uovo
Parmigiano q.b.
Latte q.b.
Sale, pepe, noce moscata
5 zucchine piccole – medie
½ cipolla
Pane grattugiato

Laviamo e priviamo delle estremità le zucchine.
Affettiamo finemente la cipolla e la mettiamo in pentola con le zucchine tagliate a rondelle.
Saliamo, pepiamo ed irroriamo il tutto con dell’olio extravergine d’oliva.

Accendiamo la pentola e lasciamo cuocere le zucchine a fuoco vivace.
Una volta cotte spengiamo il gas e lasciamo raffreddare.


In una ciotola mettiamo la carne macinata.
Saliamo, pepiamo e grattugiamo la noce moscata sulla carne.


Mescoliamo la carne.
Aggiungiamo l’uovo intero e mescoliamo con la forchetta.


Incorporiamo una buona grattugiata di parmigiano alla carne.


Versiamo il latte sulla carne.

Impastiamo con la forchetta.
A questo punto aggiungiamo un po’ di pane grattugiato per legare e rendere il tutto più omogeneo.
A questo punto incorporiamo le zucchine cotte in precedenza.


Possiamo aggiungere dell’altro pane grattugiato per far legare il tutto, perché le zucchine renderanno la carne meno omogenea.

Siamo ora pronte per preparare con le mani il polpettone e lo adagiamo su un piatto da portata pieno di pane grattugiato.


Lo impaniamo per benino da entrambi i lati e lo adagiamo su una teglia da forno foderata di carta forno.

Ecco qua il nostro polpettone è pronto per essere infornato non prima però di averlo irrorato con dell’olio d’oliva.
Lo inforniamo a 180 gradi ventilato, io con il mio forno utilizzo il programma ventilato grill, perché lo rende più croccante fuori e lo cuoce molto bene all’interno.
Dovrà cuocere per almeno una cinquantina di minuti.
Potrete comunque provare a tagliarlo a fette e se non sarà completamente cotto all’interno rimetterlo affettato in forno per alcuni minuti.
Eccolo qua il nostro polpettone ripieno di zucchine è prono ed impiattato.



BUON APPETITO!!!

Etichette