Sugar And Cakes

domenica 20 marzo 2011

TORTA ASIA



Per la festa della mia principessa Asia ho realizzato questa torta di compleanno.  Vi dico soltanto che per la base ho preparato due pan di spagna al cioccolato e per le creme di farcitura crema al cioccolato bianco, crema al gianduia oltre logicamente alla copertura con panna montata e tante decorazioni carine e colorate per rendere la torta speciale come la mia dolcissima principessa. Lascio a voi giudicare.

INGREDIENTI BASE PAN DI SPAGNA (io ho usato una tortiera di diametro 30 cm):
4 uova
270 gr. di farina “00”
30 gr. di cacao amaro
300 gr. di cioccolato fondente
½ cucchiaino di bicarbonato
90 gr. di burro
250 gr. di zucchero
125 ml. di latte
2 cucchiai di olio di semi
1 bustina di lievito vanigliato per dolci
Un pizzico di sale

INGREDIENTI CREMA AL CIOCCOLATO BIANCO:
4 uova
500 gr. di cioccolato bianco
400 ml. di latte
60 gr. di zucchero
60 gr. di zucchero a velo
40 gr. di farina

INGREDIENTI CREMA GIANDUIA:
1 litro di latte
400 gr. di zucchero
150 gr. di cacao amaro
200 gr. di burro
4 cucchiai di farina

INGREDIENTI COPERTURA:
500 ml. di panna
Decorazioni colorate
2 tartarughe di zucchero e caramella
Smartie’s
3 tubetti di glitter alimentari colorati per le scritte ed ostia centrale

Prepariamo il pan di spagna (procedimento da ripetere due volte per avere due basi)
Spezzettiamo il cioccolato fondente in una casseruola e lo mettiamo a fondere a bagno maria.

Intanto setacciamo in una ciotola il cacao, il lievito, la farina, il bicarbonato e il sale.

Lavoriamo in un’altra ciotola lo zucchero con il burro.

Incorporiamo al burro e zucchero, le uova una alla volta.

Mescoliamo continuamente con l’aiuto di uno sbattitore elettrico.
Otterremo alla fine un composto liquido ed omogeneo a cui andremo ad incorporare lentamente tutti gli ingredienti solidi che abbiamo setacciato nell’altra ciotola.

A questo punto il nostro composto diviene molto duro e riusciamo a mescolare a fatica.

Aggiungiamo ora gli ingredienti liquidi: olio e latte.


Otterremo ora un composto liscio ed omogeneo.

Incorporiamo infine il cioccolato fondente che avevamo fuso.

Ora versiamo il composto in una tortiera imburrata ed infarinata.


Lasciamo cuocere in forno pre-riscaldato a 180 gradi ventilato per quaranta minuti.


Una volta ripetuto il procedimento otterremo due pan di spagna che lasceremo raffreddare su una gratella completamente prima di metterli sui vassoi.

Prepariamo la crema gianduia
Mettiamo tutto il latte in una pentola e scaldiamolo fino a bollitura.

Intanto in una pentola capiente setacciamo lo zucchero, con la farina ed il cacao amaro.

Quando il latte è arrivato a bollitura, togliamo dal fuoco e lo versiamo nella pentola degli ingredienti solidi, a filo mescolando continuamente per non formare grumi.

Esaurito tutto il latte, portiamo la pentola sul fuoco e accendiamo a fuoco lento.

Aggiungiamo il burro a pezzetti e mescoliamo continuamente fino ad ottenere una crema omogenea.



Prepariamo la crema al cioccolato bianco
Spezziamo tutto il cioccolato bianco in una pentola e lo fondiamo a bagno maria.

Sbattiamo intanto le uova con lo zucchero in una pentola.

Aggiungiamo la farina.

Mettiamo a bollire il latte e quando avrà raggiunto il bollore lo aggiungiamo a filo alle nostre uova.

Mescoliamo velocemente.
Aggiungiamo il cioccolato bianco fuso nella pentola con le uova.

Mescoliamo molto velocemente, perché tenderà subito a rapprendersi.
Mettiamo ora la nostra pentola sul fuoco e mescoliamo continuamente a fuoco lento.

Continuiamo a mescolare fino a quando non otterremo una crema liscia ed omogenea.


Montiamo la torta
Dopo averli lasciati raffreddare completamente, tagliamo i nostri due pan di spagna orizzontalmente e otterremo quattro strati per la nostra torta.
Poniamo il primo strato di pan di spagna sul vassoio con cui presenteremo la nostra torta.
Versiamo metà crema al cioccolato bianco sul pan di spagna e ricopriamolo tutto con l’aiuto di una spatola.

Appoggiamo sopra un altro strato di pan di spagna.
Versiamo su questo la crema al gianduia e pareggiamo la superficie con una spatola.



Ora mettiamo un altro strato di pan di spagna e lo ricopriamo con tutta la crema al cioccolato bianco rimasta.

Chiudiamo la torta con l’ultimo strato di pan di spagna.
Montiamo la panna e procediamo a ricoprire tutta la nostra torta sia sopra che lateralmente, utilizzando una spatola larga per pareggiare la superficie ed i lati.

Mettiamo immediatamente la nostra torta in frigo per farla “tirare”.
Dopo almeno quattro ore, possiamo decorare la nostra torta con tutta la nostra fantasia e procedere alle scritte utilizzando i tubetti di glitter alimentari.

Consiglio comunque di decorare la torta poco tempo prima di servirla per evitare che le decorazioni di zucchero colorate scolorino e macchino la superficie di panna della torta.
Ecco qua la mia torta Asia è ora pronta.
TANTI AUGURI AMORE MIO.
BUON APPETITO!!!

Partecipo al contest:

http://farina-del-mio-sacco.blogspot.com/2011/02/il-mio-primo-contestla-fabbrica-di_10.html


Vi ricordo l'importantissimo evento per il Blog di Gloria Dolcissimi Dolcetti




Etichette