Sugar And Cakes

mercoledì 30 marzo 2011

FOCACCIA POMODORINI SALSICCIA E GORGONZOLA







Una focaccia molto saporita che la rende appetitosa anche per i palati più raffinati. Ho voluto provare ad accostare questi tre ingredienti per vedere cosa ne usciva fuori, beh ne è uscita una cena fantastica. Come ben sapete adoro preparare focacce e come vi ho raccomandato sulla ricetta BASE, è necessario per la buona riuscita della ricetta utilizzare esclusivamente farina Manitoba. Io ho usato la farina Manitoba Molino Chiavazza e ne sono rimasta molto soddisfatta. Come suggerisco nella ricetta BASE se volete preparare due focacce, basta modificare la ricetta e aumentare il lievito di birra da un cubetto a due. Infatti, così ho fatto e l’altra focaccia che ne ho ricavato l’ho farcita classica con pomodoro e mozzarella. Passiamo alla ricetta.


INGREDIENTI PER LA BASE:
400 ml. di acqua
50 gr. di lievito di birra
15 gr. sale
2 cucchiaini di zucchero
50 ml. olio d’oliva circa solo per l’impasto
Olio q.b. per ungere le leccarde

INGREDIENTI PER LA FARCITURA:
½ barattolo di pomodoro a pezzettoni
1 mozzarella
15 pomodorini ciliegino
1 salsiccia
Gorgonzola q.b.
Sale, pepe, olio

Prepariamo le focacce.
Prendiamo 400 ml di acqua tiepida e ci sciogliamo dentro il sale.



Versiamo l’acqua salata nella ciotola, dove impasteremo.
Aggiungiamo lo zucchero e mescoliamo.



Versiamo nell’acqua 50 ml. d’olio d’oliva.


Incorporiamo a pioggia 300 gr. di farina Manitoba Molino Chiavazza.


Mescoliamo con la forchetta ed otterremo una pastella liquida.


Sbricioliamo i due cubetti di lievito di birra sulla pastella.



Mescoliamo ed impastiamo bene con la forchetta.
Incorporiamo ora la restante farina Manitoba Molino Chiavazza e continuiamo ad impastare con la forchetta fino ad esaurire tutta la farina.
Riversiamo il tutto sul tavolo leggermente infarinato ed impastiamo con le mani.



Ungiamo con dell’olio d’oliva due leccarde da forno.
Dividiamo l’impasto in due e li mettiamo entrambi sulle teglie unte.
Con l’aiuto di un pennello, spennelliamo la superficie con l’olio prelevandolo dalla teglia.



Mettiamo entrambi i nostri impasti al calduccio nel forno a lievitare per almeno un’ora e mezzo.

Completare le focacce.
Passato il tempo necessario alla lievitazione, riprendiamo gli impasti il loro volume sarà raddoppiato.
Stendiamo con le mani le focacce per tutta la superficie della teglia facendo attenzione che al di sotto di essa vi sia ancora olio.
Cospargiamo la superficie delle focacce con un filo d’olio.

Rimettiamo le nostre focacce a lievitare per un’altra mezz’ora sempre al calduccio.
Intanto laviamo i pomodorini e li tagliamo a metà in un piatto.
In una ciotolina condiamo il pomodoro a pezzettoni con del sale, olio e origano.
Trascorso il tempo necessario, riprendiamo le nostre focacce.
Su una versiamo il pomodoro a pezzettoni che abbiamo condito e ci spezzettiamo sopra la mozzarella.


Su l’altra mettiamo i pomodorini tagliati, la salsiccia a pezzettoni, il gorgonzola e saliamo.

Rimettiamo le nostre focacce al calduccio a lievitare per un’altra mezz’ora.
Riprendiamo le focacce e premiamo la superficie con i polpastrelli creando delle vere e proprie fossette soltanto sulla focaccia al pomodoro e mozzarella.
Intanto pre-riscaldiamo il forno a 270° ventilato.
Quando il forno sarà caldo, inforniamo le focacce.
Dopo una quindicina di minuti, circa, le focacce saranno pronte.


La superficie dovrà essere molto dorata.
Come ogni focaccia che si rispetti sopra e sotto dovrà risultare croccante ed al suo interno molto morbida.


7 commenti:

  1. Adoro il gorgonzola...peccato che a casa mia piace solo a me! Buonissima questa focaccia!!!

    RispondiElimina
  2. Ciao Lara piacere di conoscerti, il tuo blog e' davvero molto carino, e queste pizze sono favoloseeeee!!! Mi segno tra i tuoi lettori e se non ti dispiace prelevo il tuo banner, se ti va fai altrettanto anche tu!!!A presto!!!

    RispondiElimina
  3. GRAZIE anche per questa sfiziosissima ricetta... in bocca al lupo... ps. hai visto che anche il molino Chiavazza sta facendo un contest con la manitoba... ha anche un nome molto simile al mio... copioni!!!!!! scherzo....
    cmq grazie ancora...

    RispondiElimina
  4. ciao questa focaccia mi attira tanto......l'unica cosa che dovrei sostituire il gorgonzola con un altro formaggio perchè a me non piace:
    cosa mi consigli???
    complimenti sempre per le tue ricette davvero gustose
    saluti manuela

    RispondiElimina
  5. @ manuela: potresti mettere la scamorza bianca ha un sapore più delicato oppure se lo vuoi un pò più strong la scamorza affumicata...ciao a presto e grazie

    RispondiElimina
  6. ciao lara,
    ho provato finalmente questa ricetta della focaccia sfidando i 38° gradi che ci sono in qs gg in tutta Italia!!
    devo dirti che è veramente una cosa eccezionale .....non avevo ancora trovato la ricetta giusta della focaccia ma questa è la numberone.
    grazie per le tue ricette semplice e gustose
    buona vacanza
    manu

    RispondiElimina
  7. mi sono dimenticata di scriverti che alla fine il gorgonzola l'ho sostituito con la mozzarella.......!!!!!

    RispondiElimina

Etichette