Sugar And Cakes

mercoledì 16 febbraio 2011

SCHIACCIATA ALLE PATATE



Oggi è mercoledì e cosa facciamo per cena? Boh...Carne no non mi va...Affettati si ma con cosa? Perchè non prepariamo una bella schiacciata alle patate, che poi possiamo anche gustare da sola e non necessariamente con gli affettati? Ebbene si vada per la schiacciata e detto fatto eccola qua. Veloce, semplice ma buonissima. Da leccarsi i baffi!!!



INGREDIENTI:
350 ml. di acqua
30 ml. olio d'oliva
350 gr. di patate
200 gr. di farina Manitoba
50 gr. di parmigiano grattugiato
sale
pepe
olio d'oliva per guarnire

Sbucciamo ed affettiamo a fettine sottili le patate.

Pre-riscaldiamo il forno a 220 gradi ventilato (oppure programma pizza per chi lo ha).
Iniziamo con il versare in una ciotola abbastanza capiente l'acqua e l'olio.

Aggiungiamo il sale ed il pepe.
Mescoliamo.

Uniamo la farina a pioggia mescolando velocemente fino ad ottenere una pastella fluida.

Aggiungiamo il parmigiano grattugiato lasciandone un pò da parte.
Mescoliamo bene la nostra pastella.
Uniamo le patate affettate.

Mescoliamo il tutto.
Versiamo il nostro composto su una leccarda da forno precedentemente foderata con carta forno.
Livelliamo la superficie.

Versiamo a pioggia sulla superficie il parmigiano rimasto, un pò di sale e pepe ed infine un filo d'olio.

Inforniamo a 220 gradi per una quarantina di minuti.
La schiacciata dovrà risultare croccante e molto dorata.

Ed ora affettiamo a quadrotti la nostra schiacciata.


E' pronto in tavola!!!

3 commenti:

  1. Finalmente un nuovo contest! Farina, lievito e
    fantasia in collaborazione con Emile Henry ha
    organizzato uno straordinario contest “Frutta in
    pentola”, dove la protagonista indiscussa è
    proprio la frutta, sia fresca che secca. I premi?
    Beh ti invito a sbirciare nel blog, ti aspetto
    http://farinalievitoefantasia.
    blogspot.com/2011/02/contest-frutta-in-pentola.html

    RispondiElimina
  2. Ottimo secondo Lara!
    Da buon impedito in cucina, credo di riuscire a copiare la tua ricetta!
    Poi ti farò sapere come è andata.
    Ciao, Luigi.

    RispondiElimina
  3. ANCHE QUESTA INSERITA IN RACCOLTA... ri-buona fortuna

    RispondiElimina

Etichette