Sugar And Cakes

sabato 1 gennaio 2011

LA MIA CREAZIONE DI CAPODANNO













Questa è la mia creazione di capodanno....Facile per tutti coloro che vorranno fare una bellissima figura durante queste feste natalizie.... O riciclare un pandoro passate le feste!!!




Passiamo alla ricetta:
1 PANDORO di qualsiasi marca io ho usato il migliore secondo me (BAULI)
500 gr di mascarpone
3 uova
2 tuorli
150 gr di zucchero a velo
100 gr di cioccolata fondente
latte q.b. per bagnare le fette

Allora prendete una ciotola mettere le 3 uova intere e due tuorli e mettete da parte in un'altra ciotola le due chiare. Montate innanzi tutto le chiare a neve. Poi nella ciotola in cui avrete 5 tuorli e 3 chiare versate a pioggia i 150 gr di zucchero a velo. Montate con un frullino elettrico le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso color giallo limone. Ora aggiungete al composto il mascarpone e continuate a mescolare con il frullino. Avrete ottenuto così una crema abbastanza liquida. Ora incorporate lentamente dal basso verso l'altro con una spatola le chiare senza che si smontino. Avrete così ottenuto la farcia per il  vostro pandoro.
Ora tagliate orizzontalmente il pandoro ottenendo delle fette alte all'incirca 5-6 cm a forma di stella. Dovrete però ricordarvi la sequenza delle fette. Arrivate al fondo del pandoro adagiatelo sul piatto di portata con il quale presenterete il pandoro perchè una volta finito sarà impossibile cambiare il piatto.
Ora bagnate il fondo del pandoro con il latte usando un pennellino o anche le mani se non avete il pennello.
Deve risultare un pò umido ma non tantissimo.
Io ho usato per bagnare solo il latte perchè ci sono i bambini ma si può bagnare anche con caffè, caffè e latte o addirittura a chi piace caffè e rum.
Con la spatola passate un buono strato di crema sul fondo, grattugiate sopra una buona quantità di cioccolata fondente e adagiate ora sopra la fetta successiva mantenendo la sequenza giusta ma non la forma del pandoro perchè tutte le fette dovranno essere messe scontrate ossia i bordi non dovranno coincidere ottenendo così la forma di un bellissimo e buonissimo albero di natale dolce.
Proseguite così con tutte le fette fino ad arrivare al cappello.
Adagiatelo sopra all'ultimo strato. Ora i ho coperto il cappello con un buon strato di crema e grattugiato sopra a pioggia il cioccolato ma potrete anche a piacimento versare sopra una glassa di cioccolato fondente se avrete voglia di prepararla o lasciare semplicemente il cappello senza crema e spolverare a pioggia abbondante zucchero a velo.
Per chi ama la frutta candita un buon consiglio scenico sarebbe di inserire sopra ogni punta dell'albero che si è creata formando i vari strati creando così dei veri e propri scalini, ciliege e altri canditi.
BUON APPETITO!!!

Con questa ricetta anche io partecipo al contest:

Etichette