Sugar And Cakes

venerdì 14 gennaio 2011

FROLLA RUSTICA ALLE MELE

                                                          
                                                       



Volevo preparare un dolce ma avendo a casa solo 2 uova mi dico che cosa posso preparare? Quella che vi sto per spiegare è la ricetta di una "crostata" un po' particolare, perché vi chiederò di preparare una buonissima pasta frolla ma non le strisce....E se non verrà perfetta è proprio questo il segreto perché deve essere rustica, ma buonissima!!!! Allora mettete le mani in pasta e provate....

INGREDIENTI PER LA PASTA FROLLA:
1 UOVO
1 ROSSO
300 gr. di farina
100 gr. zucchero
3 cucchiai di latte
100 gr. di burro
1 bustina di lievito per dolci

PER IL RIPIENO:
4 mele medie
2 cucchiai di zucchero
cannella in polvere a piacere
il succo di un limone spremuto

Prepariamo la pasta frolla:
sul tavolo versate la farina, lo zucchero e la bustina di lievito. Mischiate il tutto con le mani e create il buco in mezzo. Metteteci l'uvo intero e il rosso.
Sbattete con la forchetta le uova prendendo di tanto intanto la farina intorno e aggiungendo un cucchiaio di latte alla volta. 
Otterrete un composto abbastanza omogeneo.





Spezzettateci sopra il burro che avrete lasciato per un po' di tempo fuori dal frigo ad ammorbidire.





Ed ora abbandonate la vostra forchetta ed iniziate ad impastare con le mani rapidamente con le punta delle dita per non far surriscaldare il burro fino ad esaurire tutta la farina ed otterrete così una palla di pasta omogenea.





Incartate con la pellicola trasparente la palla e lasciatela riposare in frigo per almeno mezz'ora.






Intanto sbucciate le mele e tagliatele a fettine in una padella.




Aggiungete lo zucchero, spremeteci sopra un limone intero e spolverate con della cannella in polvere.
Mettete la padella sul fuoco a fuoco vivace rimestando le mele senza romperle di tanto in tanto.






Lasciatele sul fuoco fino a che non avranno esaurito tutta la loro acqua. Una volta esaurita spegnete subito il fuoco.


Foderate con della carta forno una teglia tonda.
Prelevate dal frigo la pasta frolla e tagliatene 2/3 per fare la base.
Allargate leggermente la pasta frolla sul tavolo con le mani e poi continuate a stenderla con le mani nella teglia da forno perché altrimenti potrebbe rompersi nel portarla dal tavolo alla teglia.





Una volta allargata, versateci sopra le mele ormai raffreddate.






Ora non dovrete preparare come in ogni crostata con la pasta frolla rimanente le strisce di pasta, ma provvedete ad allargarla sul tavolo con le mani aiutandovi anche con un po' di farina altrimenti si attacca e quando avrete raggiunto indicativamente il diametro della crostata portatela rapidamente sopra alle mele a chiusura della torta.





Spennellate la superficie della torta con del latte e dello zucchero.






Infornate nel forno pre-riscaldato ventilato 180 gradi per 30 minuti.
Sformate la crostata soltanto quando sarà perfettamente fredda altrimenti rischierete di romperla




GNAM, GNAM....BUON APPETITO!!!!

Partecipo al contest:


http://morenaincucina.blogspot.com/2011/03/il-mio-primo-contest-dolcemente-mela.html

Questa ricetta partecipa al contest Molino Chiavazza

Etichette